TURCHIA EL NAZAR

TURCHIA EL NAZAR La pianta di questa chiesa è a forma di

Fatta eccezione per le arcate, ornate da medaglioni, le decorazioni sono molto rare. Le pitture murali riprendono scene dell’infanzia di Gesù oltre al compimento dei miracoli, la Passione e i ritratti dei santi, tutti realizzati nel XII secolo.

LA CAPPELLA DI SAN TEODOCO

La Cappella di San Teodoco è situata proprio sopra la Tokali Kilise. I suoi dipinti purtroppo sono irriconoscibili.

LA CAPPELLA DI SANT’EUSTACHIO

Situata vicino alla Tokali Kilise, vi si può accedere attraverso uno stretto sentiero.

I colori che predominano nei murali sono il rosso ed il verde, una combinazione comune nei primi decenni delle colonie monastiche. Le scene religiose si limitano a raffigurare episodi dell’infanzia di Gesù, descritti in modo curioso, con una tecnica che ci ricorda vagamente le opere di Picasso e di Chagall.

Le iconografie ci rivelano inoltre le sembianze dei nemici dell’antica comunità cristiana: sullo sfondo si possono vedere alcuni guerrieri che maneggiano spade ed archi con indosso gli elmetti appuntiti dei Turchi Selgiuchidi.

This post has no comments. Be the first to leave one!

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>