Halach DEERE

Halach DEERE Vicino alla strada per Ürgüp, Halacdere fu una colonia monastica ricavata dalla roccia intorno al periodo che va dal X al XII secolo. Nel XIII secolo, al complesso venne aggiunta una magnifica chiesa con alcune stanze adiacenti, purtroppo esposte all’erosione.

Come le torri di Ortahisar, anche questa colonia venne realizzata con l’intento di gettare fumo negli occhi ai nemici, facendo loro credere che si trovavano di fronte a rocce naturali. Le entrate che la collegavano alla superficie erano poche e abilmente nascoste. La chiesa ha molti disegni ornamentali, inclusi rilievi su pietra, ma i suoi affreschi sono appena distinguibili.

Altre chiese importanti nella zona sono: la Chiesa dei Santi Pietro e Paolo, la Chiesa di Santa Teodora, entrambe lungo il fiume Meskendir. Nella cappella di Micetas troviamo iconografie in buono stato del periodo post-iconoclastico.

Related content:

  1. La Chiesa di Santa Barbara

This post has no comments. Be the first to leave one!

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>